Browsing Category N.E.

Otto mesi meno cinque giorni [Di quando sono diventata mamma la prima volta]

Gennaio è piena estate da queste parti. Gennaio è anche un mese di festa per la nostra famiglia, benché da quando abitiamo in Brasile – tra lavoro e vacanze di NE – sia diventato anche il periodo più impegnativo. Inizierebbe con la più grande festa dell’anno, quella che lo inaugura e…

Read More

Dopo il “…e vissero felici e contenti” [La fine di un incubo]

Quando ho cominciato a scrivere la storia della mia malattia – e non a caso scelgo il verbo scrivere perché “vivere” mi spaventa ancora – non sapevo quanto sarebbe durata, cosa sarebbe accaduto durante e tanto meno quale sarebbe stato il finale, che ovviamente mi auguravo fosse felice.  Ci sono…

Read More

L’amore per me ha il tuo volto [Tre anni esatti dal giorno in cui sei arrivato a casa.]

Quando si tratta di te, vorrei che la vita scorresse in slow motion, come questo video. Invece la vita ha furia, corre e intanto tu cresci, diventando grande.  Tre anni esatti dal giorno in cui sei arrivato a casa, rendendola tale, ovunque nel mondo.  Quello che posso fare è crescerti forte…

Read More

I compleanni brasiliani

… non sono semplici feste, ma eventi. Dimenticate ogni ritegno, voi ch’entrate!! Scordate la semplicità, la misura e il valore che dovrebbe avere la consapevolezza dell’anno che passa o della persona che cresce, qualunque sia l’età. L’unica preoccupazione sarà riuscire a sfoggiare e fare vanto dei propri averi, possibilità e…

Read More

Quando avrai un figlio TUO…

La frase “quando avrai un figlio TUO” è sempre seguita da puntini di sospensione, quasi fosse una regola grammaticale. Sì, perché questa frase dopo esser stata pronunciata lascia sempre un momento di silenzio, come a dare per scontato l’ovvietà delle abominevoli parole che verranno a seguire. Un figlio TUO è…

Read More